Ex D.Lgs. 494/96

Formazione

Destinatari:

Il corso, di natura abilitante, è rivolto a coloro che intendono svolgere le funzione di coordinatore per la progettazione e di coordinatore per l’esecuzione dei lavori ai sensi del d.lgs. 81/08 e s.m.i.

Obiettivi e Finalità:

Il modulo è finalizzato a:

  • far acquisire una specifica conoscenza relativa alla normativa genera¬le in tema di igiene e sicurezza del lavoro e a quella relativa ai cantieri temporanei e mobili e ai lavori in quota;
  • far acquisire ed approfondire la conoscenza dei rischi presenti in un ambiente di lavoro complesso come il cantiere, gli aspetti relativi all’organizzazione e la gestione del cantiere e le modalità di scelta e dell’ utilizzo dei DPI;
  • far acquisire gli aspetti relativi ai contenuti dei PSC, dei POS e dei PIMUS compresi i criteri metodologici per la loro elaborazione pratica;
  • far acquisire elementi di teorie e tecniche di comunicazione, di team building e di leadership.

Normativa di riferimento:

Ai sensi dell’art. 98 del D.Lgs 81/08 “Testo Unico Sicurezza” e del D.Lgs 106/09 e ss.mm.

Requisiti di ammissione:

Per partecipare al corso è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • laurea magistrale, laurea specialistica o vecchio ordinamento inerenti le classi di ingegneria, architettura, scienze geologiche, agraria, non­ché un’attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, com­provante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno un anno;
  • laurea triennale inerente le classi di ingegneria, architettura, scienze geologiche, agraria, nonché un’attestazione, da parte di datori di la­voro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno due anni;
  • diploma di geometra, perito industriale, perito agrario o agrotecnico, nonché un’ attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costru­zioni, per almeno tre anni.

Durata e modalità:

Il corso ha una durata di 120 ore erogabile in aula.

DISCIPLINE E CONTENUTI:

Programma del corso:

Modulo giuridico di 28 ore:

  • Legislazione in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro;
  • Normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto;
  • Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare il Titolo I;
  • Legislazione specifica per i cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota;
  • Legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi
  • Disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

Modulo tecnico di 52 ore:

  • Rischi di caduta dall’alto;
  • Organizzazione della sicurezza in cantiere;
  • Obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza;
  • Malattie professionali e primo soccorso;
  • Rischi elettrico; negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria; nell’uso di macchine e attrezzature di lavoro; chimico; fisici; connessi alle bonifiche da amianto; biologici; da movimentazione manuale dei carichi; incendio ed esplosione; nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati;
  • Dispositivi di protezione individuali e segnaletica di sicurezza.

Modulo metodologico/organizzativo 16 ore:

  • Contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza;
  • Criteri metodologici per: elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; elaborazione del piano operativo di sicurezza; elaborazione del fascicolo; elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi); stima dei costi della sicurezza;
  • Teorie e tecniche di comunicazione;
  • Rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Modulo pratico 24 ore:

  • Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento;
  • Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento;
  • Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza;
  • Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento;
  • Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione.

Valutazione:

Al termine del corso andrà sostenuta una prova di verifica che consiste nella simulazione del ruolo di coordinatore per valutare le competenze tecnico-professionali e una serie di test per la verifica dell’apprendimento delle competenze cognitive. La commissione deve essere composta da almeno 3 docenti.

Attestato Formativo Rilasciato:

A fine corso verrà rilasciato l’attestato che abilita al coordinamento della sicurezza in progettazione e in esecuzione nei cantieri.

Docenza:

Docenti in possesso dei requisiti previsti dal decreto interministeriale 6 marzo 2013, emanato in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lettera m bis), del d.lgs. n. 81/2008, entrato in vigore il 18 marzo 2014.

Materiale didattico:

L’esecuzione del corso è supportata da idoneo materiale didattico gratuito.

Aggiornamento

Destinatari:

Il corso è indirizzato a professionisti che hanno già acquisito l’attestato per svolgere l’attività di Coordinatore della sicurezza (120 ore) e che devono adeguare il loro profilo professionale (cfr. All. XIV D.lgs. 81/08 obbligatorietà dell’aggiornamento quinquennale).

Obiettivi e Finalità:

Il corso ha la finalità di fornire formazione utile nel campo della salute e sicurezza sul lavoro per quanto riguarda i cantieri temporanei o mobili (Titolo IV – D.lgs. 81/2008) nel cui ambito il coordinatore della sicurezza ricopre una posizione principale, di direzione e coordinamento, tra le diverse figure interessate: committenti, progettisti, liberi professionisti, imprese appaltanti, subappaltatori, ditte individuali, enti di vigilanza, ecc.

Normativa di riferimento:

  • D. Lgs. n.81/2008 e smi;
  • Accordo Stato – Regioni del 07/07/2016.

Requisiti di ammissione:

Attestato di Coordinatore della sicurezza di 120 ore.

Durata e modalità:

Il corso ha una durata pari a 40 ore e può essere svolto interamente in modalità E- learning con specifiche caratteristiche di qualità e certificazione delle sessioni di collegamento dei partecipanti secondo le modalità definite all’allegato II dell’Accordo Stato – Regioni del 7 luglio 2016.

Programma del corso:

DISCIPLINE E CONTENUTI:

  • Il Decreto 81/08 e smi; i soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali;
  • Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi (dal Titolo I del nuovo D.lgs. 81/08: cenni sull’elaborazione del DVR, DUVRI;
  • Piano delle Emergenze e Registro antincendio;
  • La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. (Il Titolo IV del nuovo D.lgs. 81/08 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro);
  • Obblighi documentali da parte dei committenti, coordinatori per la sicurezza e imprese;
  • I Rapporti dei Coordinatori con la Committenza, i Progettisti, la Direzione lavori, i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • I contenuti del Piano di sicurezza e di coordinamento, del Piano sostitutivo di sicurezza e del Piano Operativo di sicurezza;
  • L’Organizzazione della sicurezza in Cantiere;
  • L’elaborazione del PSC;
  • L’elaborazione del Piano Operativo di Sicurezza;
  • L’elaborazione del Fascicolo;
  • L’Elaborazione del PiMUS (Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio dei ponteggi);
  • Nuovi Decreti e Circolari attuativi al D.lgs. 81/08.

Valutazione:

La verifica dell’apprendimento si svolge sulla base di test a risposta multipla e quiz game somministrabili anche in itinere.

Attestato Formativo Rilasciato:

Attestato di frequenza per “Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza” di 40 ore.

Docenza:

Docenti in possesso dei requisiti previsti dal decreto interministeriale 6 marzo 2013, emanato in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lettera m bis, del D.lgs. n. 81/2008, entrato in vigore il 18 marzo 2014.

Materiale didattico:

L’esecuzione del corso è supportata da idoneo materiale didattico gratuito.

RICHIEDI INFORMAZIONI


Condividi se ti è piaciuto
Tel: +39 095 852216
Fax: +39 095 852216
95047 Paternò (CT)
Viale Kennedy 13/A